Casalnuovo City
Casalnuovo  City

Per non dimenticare e, anche per chi non vuole capire per meschini interessi!

<< Nuova casella di testo >

Abusi, torture, sfruttamento e altro, Chi c’è dietro tutto questo orrore?
Spesso si sente dire che c’è un organizzazione internazionale di lobby fatta da pedofili, pervertiti, sadici maniaci, addirittura si va diffondendo un macabro e sadico divertimento nel far soffrire e poi ammazzare pazienti in ospedali  beffandosi di loro con un selfie pubblicato sui social media, con la complicità di apparati di Stato... insomma di criminali? Tesi ancora da provare ma probabilmente vera. Chi sono le vittime? Ovviamente i più deboli: bambini, disabili, anziani, disabili psichici ecc.

La causa potrebbe essere ricercata in una forma grave di disturbo psichiatrico che è la PSICOPATIA, malgrado in Italia per ragioni poco definite non può essere diagnosticato se non in ambito strettamente Criminologico?

Cos’è la PSICOPATIA: [psi-co-pa-tì-a] s.f. (pl. -tìe)

MED Anomalia patologica della psiche di un individuo

Disturbo della personalità

La psicopatia è un disturbo mentale caratterizzato principalmente da un deficit di empatia e di rimorso, emozioni nascoste, egocentrismo ed inganno.
Gli psicopatici sono fortemente propensi ad assumere comportamenti devianti e a compiere atti aggressivi nei confronti degli altri, nonché a essere orientati alla criminalità più violenta.

Spesso sembrano persone normali: simulano emozioni che in realtà non provano, o mentono sulla propria identità.

Fino agli anni ottanta, la psicopatia era riferita ad un disturbo della personalità caratterizzato dall'incapacità di attaccamento[1] e da un'anomalia del sistema di gestione delle emozioni, mascherate dall'abilità di apparire come una persona normale.

La pubblicazione del Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders (DSM-III) mutò il nome utilizzato per definire questo disordine mentale in disturbo antisociale di personalità e incrementò il criterio diagnostico verso le scienze comportamentali. Il gruppo di lavoro sul DSM-V, comunque, consiglia una revisione del disturbo antisociale di personalità, in modo da includerlo nel "Antisocial/Psychopathic Type", con criteri diagnostici che diano più risalto ai modelli comportamentali.

Anche la tassonomia diagnostica dell'Organizzazione Mondiale della Sanità considera la psicopatia un disturbo della personalità con influenze antisociali.

Ulteriori informazioni:

 

Nonostante sia poco considerata nei manuali diagnostici, la psicopatia e i termini correlati, come “psicopatico”, sono ampiamente utilizzati dai professionisti della salute mentale e della criminologia.

In particolare, la Nato ha fondato una serie di Istituti Avanzati di Ricerca sulla psicopatia, sia prima che dopo la pubblicazione del Manuale diagnostico scientifico-III. Uno di questi, Robert Hare è stato molto proficuo in questo campo, e a lui va il merito di aver inventato la Hare Psychopathy Checklist che è un metodo per differenziare il disturbo antisociale di personalità dalla psicopatia.

Secondo tali studi, la diffusione del disturbo antisociale di personalità è due-tre volte maggiore rispetto alla psicopatia

Di seguito ci sono links per informarsi.

 

Mugnai, presidente della Commissione regionale d'inchiesta, parla degli abusi al Forteto:

 

La comunità degli abusi leiene:

 

come funziona il business dei bambini:

  1. http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/462649/viviani-come-funziona-il-business-dei-bambini.html
  2. http://www.leggo.it/NEWS/ESTERI/infermiera_picchia_neonato_per_farlo_smettere_di_piangere_video/notizie/1342089.shtml
  3. http://www.leggo.it/NEWS/ROMA/santa_marinella_violenze_sessuali_maltrattamenti_casa_famiglia_cinque_indagati/notizie/1351183.shtml
  4. http://www.iltempo.it/roma-capitale/2015/05/14/91-272-bambini-maltrattati-il-garante-chiede-piu-controlli-e-strutture-con-standard-di-qualita-la-binetti-va-oltre-troppi-minori-reclusi-per-fare-cassetta-1.1414236
  5. http://www.panorama.it/news/cronaca/bambini-maltrattati-italia/

 

Ted Bundy L'assassino gentiluomo Serial Killer, Il documentario in streaming:


Mario Russo

>

Il tuo modulo messaggio è stato inviato correttamente.

Hai inserito i seguenti dati:

Modulo di contatto

Correggi i dati inseriti nei seguenti campi:
Errore invio modulo. Riprova più tardi.

Nota: i campi contrassegnati con *sono obbligatori.

Attenzione: tieni presente che i contenuti di questo modulo non sono criptati
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Domenico & Marioo Russo